Spaccio fuori da oratori nel Lodigiano

LODI, 6 NOV I carabinieri di Lodi hanno arrestato 9 persone tra marocchini ed egiziani (a un egiziano sono stati concessi i domiciliari) per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Le indagini sono partite da una rapina aggravata in abitazione avvenuta ai danni di uno degli arrestati in seguito a dissapori nella banda. Poi mesi di indagini hanno portato all'operazione dei militari. Contestualmente sono stati sequestrati 1,8 chilogrammi di hashish, 200 grammi di cocaina e 100 di marijuana. Lo spaccio avveniva soprattutto tra il Lodigiano e il Pavese. Gli acquirenti dei 9 arrestati dai carabinieri di Lodi andavano dai 17 ai 50 anni, mentre gli spacciatori andavano a proporre la droga anche appena fuori dagli oratori, soprattutto quelli di Sant'Angelo Lodigiano e Casalpusterlengo. La droga la nascondevano prevalentemente in casa. L'ultimo arrestato è stato bloccato stamattina alle 9.45.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Cornovecchio

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...